Terapia Sistemica di Coppia

 

 

Mantenere in equilibrio differenze e similitudini, 

vicinanza e distanza, conflitti e armonie nella coppia

è più complicato di quanto si pensi!

 

I conflitti all'interno di una coppia sono gravosi ...

ma offrono anche l'occasione di arrivare ad un chiarimento. 

 

I partner possono rendersi conto dei diversi obiettivi

e delle diverse idee, per poi riportare al centro dell’attenzione

i punti che hanno in comune.

 

 

Le coppie in terapia, vengono  aiutate a costruire nuove capacità interattiveche favoriscono tra i partner la possibilità di trovare nuove e più funzionali modalità di ascolto reciproco e di espressione dei bisogni personali, per poter essere in grado di fare scelte più mature per quanto riguarda il proprio futuro. 

 

 

La terapia non va intesa come intervento per "salvare il matrimonio",

questo non è possibile saperlo prima e deciderlo all'inizio!

 

L'intervento ha lo scopo di far emergere le motivazioni interne di ogni individuo, aiutando la persona ad analizzare e riconoscere il proprio ruolo all' interno della coppia.

 

Il terapeuta attiverà un processo rinarrativo di tessitura di una nuova trama, dove rinarrare non si riferisce ad inventare, ma recuperare e riappropriarsi, per entrare in una dimensione in cui il presente si connette al passato e la storia della coppia si integra con quella degli individui.


La Terapia Sistemica di Coppia è utile:

  • quando il quotidiano è fatto solo di litigi e di conflitti,
  • quando il rapporto si appiattisce e non ci sono più intimità fisica e sessualità,
  • quando uno dei partner o entrambi pensano alla separazione,
  • quando un partner si sente oppresso o non considerato,
  • quando i partner desiderano più intimità e una relazione più intensa,
  • quando gli influssi esterni diventano problemi nella relazione,
  • quando uno dei partner non condivide la voglia di avere un figlio dell’altro,
  • quando la coppia non può avere figli.